logotype

Powered by JoomlaGadgets

  • slide1
  • slide2
  • slide3
  • slide4
  • slide5
Martedì 12 Dicembre 2017

SAM 8 Marzo

IMG 20170311 153547 1812x1019Si ripete in occasione della Festa della Donna l'iniziativa della FIKBMS per le lezioni e gli stage di difesa personale gratuiti per le donne e anche in questa occasione abbiamo registrato buoni risultati di partecipazione sia ad Avellino che ad Ariano Irpino. Ultimo in ordine di tempo lo stage nella città del tricolle presso il Centro Fitness Ariano a cui sono particolarmente legato visto che proprio qui, oramai in tempi lontani, ho portato e fatto conoscere la kickboxing secondo il mio  modesto modo di pensare e di proporla ed ora, con la stessa passione di allora, porto il metodo SAM per la difesa personale. Diverso e variegata la platea con richieste e risposte differenti, c'era quella timida e quella che voleva "bruciare le tappe" ma alla fine tutte sono rimaste colpite dal come il motto "con poco si può fare molto", applicato alla difesa personale in termini di attenzione e di prevenzione si sposi perfettamente con le loro esigenze di sentirsi sicure. Certo un paio di ore di lezioneIMG 20170311 155551 1812x1019 non sostituiscono un corso ma vedere che sfruttando sbilanciamenti, spostamenti e attenzione si può effettivamente evitare che certe situazioni diventino davvero senza uscita. Abbiamo cercato di dare risposte anche alle domande e alle perplessità che ci venivano rivolte ed è stato piacevole vedere come, anche se in modo accennato per alcune, la sicurezza in alcuni gesti e atteggiamenti maturava in funzione del po' di pratica che stavano facendo. Ancora una volta ho battuto sul concetto che "combattere" deve essere la scelta estrema per tutta una serie di motivazioni ma che, indipendentemente dalla provenienza, un gesto prevaricatore deve IMG 20170311 174311 1812x1019essere fermato e stigmatizzato prima che possa diventare l'inizio di un comportamento reiterato ma che soprattutto le donne hanno tutto il diritto di dire "NO" e che occorre sempre dare forza e convinzione ai rifiuti e ai dinieghi in modo che davvero il "NO" di una donna sia uguale a quello di un uomo.